Agroalimentare Notizie

TREND CONFERMATO PER LE ESPORTAZIONI DELL’AGROALIMENTARE ABRUZZESE CON UN +17%

TREND CONFERMATO PER LE ESPORTAZIONI DELL’AGROALIMENTARE ABRUZZESE CON UN +17%

12 set – Pescara – Nonostante le oggettive difficoltà che tutti i settori stanno attraversando a livello globale e locale, l’agroalimentare abruzzese manda ancora segnali più che positivi. È quanto emerso dai dati relativi agli interscambi commerciali dell’Abruzzo diffusi dall’Istat e riguardanti i primi sei mesi dell’anno: esportazioni dei prodotti agricoli regionali che nel complesso hanno fatto registrare un incremento del 17% (dai 27 milioni del primo semestre 2011 agli oltre 32 milioni del 2012), al quale bisogna aggiungere il +2,4% alla voce prodotti alimentari e bevande. “Questo importante risultato – commenta l’assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo – è stato ottenuto grazie ai dati registrati dalle colture agricole non permanenti, ossia piante che non durano più di due stagioni come i cereali, che hanno registrato un importante +21% rispetto al primo semestre 2011, mentre gli interscambi della pasta sono cresciuti dell’8%; tiene bene sul mercato internazionale anche il vino che con un ulteriore lieve incremento prosegue la marcia, nonostante il cambio euro/dollaro non ci favorisca, di avvicinamento al raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di superare i 100 milioni alla fine del 2012. Segno positivo anche per gli altri prodotti alimentari (+12%) e quelli delle industrie lattiero-casearie. Questi risultati – prosegue Febbo – vanno letti soprattutto in funzione del dato globale abruzzese degli interscambi commerciali con l’estero che ha fatto segnare purtroppo un segno negativo con un decremento del 4,8% rispetto all’anno passato. L’agroalimentare si conferma quindi un comparto fondamentale in ottica futura sul quale dobbiamo continuare a puntare con insistenza in modo che possa ricoprire un ruolo da traino per gli altri”. In quest’ottica, si sta continuando l’attività di promozione su tutti i fronti: nel mese di settembre la Regione Abruzzo sarà presente dapprima a Velno in Olanda, per l’Expò 2012, manifestazione curata dal Ministero degli Affari Esteri dal 14 al 20; poi, in collaborazione con l’Assessorato al turismo, al “Milano food experience” dal 26 al 30 settembre, cinque giorni dedicati alla promozione dei prodotti tipici e tradizionali della regione a 360 gradi; sempre a Milano l’Abruzzo parteciperà a un’altra importante manifestazione organizzata dal Consorzio di tutela vini d’Abruzzo che vedrà il vino al centro dell’attenzione con gli abbinamenti con l’olio e l’enogastronomia di qualità. La regione sarà inoltre presente anche ad altri grandi eventi come il Sial di Parigi, il Salone del Gusto a Torino e a novembre si tornerà a Shangai.

0
0

Commenti di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.