Artigianato Notizie

PESCARA, CNA: OGGI POMERIGGIO RIUNIONE SUL SISTRI

29 mar – Pescara – Dovranno informatizzarsi perfino il calzolaio o il barbiere, se nessuna modifica al testo sarà apportata, e senza peraltro che si creino davvero benefici all’ambiente. E’ quanto denuncia la Cna abruzzese, che questo pomeriggio, nella sala convegni dell’aeroporto, ha chiamato a raccolta decine di imprese per illustrare i problemi connessi all’applicazione del nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti, meglio conosciuto come “Sistri”.
A illustrare i problemi creati dalle nuove procedure ha pensato Tommaso Campanile, responsabile Ambiente della Cna nazionale, che non ha lesinato critiche pesanti: «Il Sistri non porterà alcun vantaggio reale all’ambiente, ma solo un sacco di adempimenti in più a carico delle imprese, sottoposte a ulteriori aggravi di compiti e costrette, anche nel caso in cui si tratti di minuscole attività come quelle di un calzolaio o di un barbiere, a dotarsi di attrezzature informatiche impensabili in quei contesti. E di sicuro, con gli oneri per le imprese cresceranno anche i costi scaricati sui consumatori».
Lo stesso Campanile, ricevuto nei giorni scorsi dalla Commissione Ambiente della Camera dei deputati, ha chiesto una ulteriore proroga di due anni all’introduzione del nuovo sistema, dopo il rinvio deciso già nelle scorse settimane in seguito a una forte pressione delle associazioni che rappresentano il mondo dell’impresa.

0
0

Commenti di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.