Economia Notizie

L’aeroporto cresce, salgono a 54 i voli settimanali

L’aeroporto cresce, salgono a 54 i voli settimanali

PESCARA. Sono saliti a 54 i voli in partenza ogni settimana dall’aeroporto d’Abruzzo per 13 destinazioni diverse. Cracovia e Varsavia le novità da aprile, Catania invece è la nuova destinazione in vigore dal 31 maggio. Turismo e viaggi d’affari rappresentano gli asset con voli bisettimanali per Barcellona, Dusseldorf, Malta o Bucarest, trisettimanali per Torino e partenze praticamente giornaliere per Milano, Bergamo, Londra, Francoforte e Bruxelles. Nella tabella pubblichiamo orari e giorni di una programmazione valida dal 28 marzo al 29 ottobre 2018 anche se nel mese di luglio ci saranno delle modifiche relative al collegamento da e per Catania e al volo per Bucarest. L’aeroporto d’Abruzzo chiude i primi cinque mesi del 2018 con 250.078 passeggeri contro i 243.171 dello stesso periodo del 2017. Il mese di aprile ha fatto registrare 61.375 passeggeri pari a una crescita percentuale dei volumi di traffico del 2,1%, (più 1.276 presenze rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Per quanto riguarda i transiti totalizzati nel primo quadrimestre del 2018 i passeggeri sono stati 185.104. Comparando il dato a quello relativo ai primi quattro mesi del precedente anno, che era di 179.558 unità, la crescita raggiunta nel 2018 risulta essere di 5.546 pax, che rappresentano un aumento in percentuale nel periodo del più 3,1%. A determinare il raggiungimento di questi risultati sono stati sia i voli verso le destinazioni europee, che registrano tutte un numero di passeggeri in aumento, che i voli domestici.
Nel complesso aumentano le opportunità di scelta per gli utenti dell’aeroporto d’Abruzzo che per tutta la stagione estiva potranno scegliere tra numerose destinazioni nazionali o internazionali con voli diretti o in coincidenza.
Si ricordano, ad esempio, la possibilità di raggiungere partendo dall’aeroporto d’Abruzzo, con un unico biglietto ed effettuando un solo check-in, Parigi (Charles de Gaulle), Amsterdam, Londra (Heathrow), Berlino e Vienna con Alitalia via Milano (Linate), nonchè Madrid, Atene, Berlino, Budapest, Ibiza e Manchester con Ryanair via Bergamo (Orio al Serio). Con Blue Air, la compagnia low cost che collega tre volte a settimana Pescara a Torino, si vola a Madrid effettuando uno scalo nell’aeroporto del capoluogo piemontese. (di Gianni La Macchia – “il Centro” – 12 giugno 2018)

0
0

Commenti di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.